Sei nel sito dell'architetto Pino De Nuzzo - You are in the site of architect Pino De Nuzzo - Vous ŕtes dans l'emplacement de l'architecte Pino De Nuzzo - usted estß en el sitio del arquitecto Pino De Nuzzo - sie sind im aufstellungsort des architekten Pino De Nuzzo
.
Torna all'elenco dolmens   Torna all'elenco menhirs

Nel territorio di Galugnano

 

 

Dolmens Piantina del territorio con localizzazione Menhirs
   
  1. Curtivecchi;
  2. Lete;
  3. Senza nome;
  4. S.Nicola
 

su

Curtivecchi

Tipologia: Menhir

Comune: San Donato 

Nome: Curtivecchi

LocalitÓ:  S.Donato, a 200 m. dalla stazione ferroviaria.

AccessibilitÓ: E' situato a circa m. 200 dalla fermata ferroviaria di Galugnano e non a pi¨ di m. 150 dal binario, su di un quadrivio di vicinali che rasentano le cave di pietra leccese. 

altezza: m.3.56

faccia principale: cm. 40

faccia laterale:   cm. 22

tipo di materiale: lecciso

orientamento facce larghe: E-W

posizionamento catastale:  F.  (?)  p.lla. (?)  (v)


descrizione e/o note: Ha degli intacchi lungo gli spigoli


Rinvenuto da: Palumbo

anno: 1924


1░ foto tratta da www.stonepages.com/apulia/sites/

2░ foto scattata nel 2002

su

Lete

Tipologia: Menhir

Comune: San Donato 

Nome: Lete

LocalitÓ:  S.Donato, incrocio per Sternatia e Galugnano

AccessibilitÓ: E' sita su di un trivio di vicinali che conducono a Galugnano, a Sternatia ed a San Donato di Lecce. Ad ovest di Galugnano distante dall'abitato m.300 ed altrettanti dalla linea ferroviaria.

altezza: m.4.50

faccia principale: cm. 37

faccia laterale:   cm. 32

tipo di materiale: lecciso

orientamento facce larghe: (?)

posizionamento catastale:  F.  (?)  p.lla. (?)


descrizione e/o note :

In origine aveva una lastra orizzontale sulla sua cima, notata dal Palumbo sia nel 1924 che nel 1948. Su una delle sue facce si nota un segno di croce.


Rinvenuto da: Palumbo

anno: 1924


foto tratta da www.stonepages.com/apulia/sites/

su

Senza nome

Tipologia: Menhir

Comune: Galugnano 

Nome: Senza nome

LocalitÓ: Galugnano, lontano 300 metri dalla ferrovia e 400 dalla stazione di Galugnano


altezza: m.4.70

faccia principale: cm. 41

faccia laterale:   cm. 30

tipo di materiale: (?)

orientamento facce larghe: (?)

posizionamento catastale:  F.  (?)  p.lla. (?)


descrizione e/o note :

Questo menhir viene citato dal De Giorgi e non si sa se corrisponda al precedente "Curtivecchi", anche se le dimensioni non lo fanno ritenere tale.


Rinvenuto da: De Giorgi

anno: (?)

 

su

San Nicola

Tipologia: Menhir

Comune:

Nome: S.Nicola

LocalitÓ:  via S.Nicola


altezza: ml. 4.05

faccia principale: cm. 36

faccia laterale:   cm. 30

tipo di materiale: (?)

orientamento facce larghe: (?)

posizionamento catastale:  F. (?)   p.lla. (?)


- descrizione e note: Distrutto nel 1955 durante i lavori per il rifacimento della strada


Rinvenuto da: Palumbo

anno: 1924

- Planimetria del territorio

 

Elenco dei comuni

Alliste
Bagnolo
Botrugno
Campi
Cannole
Carpignano
Castrý
Castrignano del Capo
Cavallino
Corigliano
Cursi
Diso
Gagliano
Galatone
Galugnano
Giuggianello
Giurdignano
Lecce
Lequile
Lizzanello
Maglie
Martano
Melendugno
Melissano
Melpignano
Minervino
Muro Leccese
Novoli
Ortelle
Palmariggi
Poggiardo
Racale
Ruffano
Salve
S. Cesario
S. Cesarea Terme
Scorrano
Sogliano
Spongano
Sternatia
Supersano
Taviano
Tricase
Taurisano
Tuglie
Ugento
Uggiano
Veglie
Vernole
Zollino
altri scomparsi
 
 
 
 
 
 
 

Home ] Su ] Campi S.-Novoli ] Cannole-Bagnolo-Palmariggi ] Carpignano ] Castrý ] Castrignano del C. ] Cavallino-Lequile-S.Cesario ] Corigliano ] Cursi ] Gagliano ] Galatone ] [ Galugnano ] Giuggianello ] Giurdignano ] Lecce ] Lizzanello ] Maglie ] Martano ] Melendugno ] Melpignano ] Minervino-Uggiano ] Muro Leccese ] Poggiardo-Diso-S.Cesarea T. ] Racale-Taviano-Alliste-Melissano ] Ruffano ] Salve ] Scorrano-Botrugno ] Sogliano ] Sternatia ] Supersano ] Taurisano-Ugento ] Tricase ] Tuglie ] Vernole ] Zollino ] altri scomparsi ]

Ultimo aggiornamento

31 gennaio 2007  

  Nedstat Basic - Free web site statistics