Sei nel sito dell'architetto Pino De Nuzzo - You are in the site of architect Pino De Nuzzo - Vous tes dans l'emplacement de l'architecte Pino De Nuzzo - usted est en el sitio del arquitecto Pino De Nuzzo - sie sind im aufstellungsort des architekten Pino De Nuzzo

PILLOLE DI SAGGEZZA POPOLARE SALENTINA.

Premessa

Proverbi

Stornelli

Indovinelli


Filastrocche, Nenie e Cantilene

 Rimedi poveri contro le malattie

 Antiche ricette di cucina popolare  

Feste, Riti e Usanze

i Cunti


 

PASTA

La pasta fatta in casa

Torna all'elenco

 

Cicirittria   pasta coi ceci  

ingredienti: 500g. di farina, sale, olio, aglio, 400g. di ceci, pepe.

A sira prima minti a moddhru i ciciri intra l'acqua tiepida, nu picchi te sale e li lassi p tutta a notte.

Alla mmane, fanne nu munte te farina cu nu carottu a menzu, cala intra lu carottu, chianu, chianu acqua e sale e fatica cu pote ssire na beddhra paddhrotta scanata. Poi la stenni e la fatichi cu diventa fina e dopo la nturtiji comu nu sicaru. spicciatu la taji a fettucce de nu discitu e la apri. Intra lla cazzarola faci fervire l'acqua e cali quattru quinti ta tria. Allu stessu tiempu, intra na padella minti nu picca te oju e faci cucire scantare nu scattune te aju. Minane intra a tria ca t' rimasta e dopu nu picca i ciciri e faci friscire. quannu prontu, cali tuttu su a tria sculata ca hai cotta cull'acqua e ggiungi nu picca te pipe.

La sera prima metti a bagno i ceci in acqua tiepida con un po' di sale e li lasci a bagno tutta la notte.

La mattina, metti a cuocere i ceci per due-tre ore ed intanto prepari un impasto di farina, acqua e sale e lo lavori sino ad averlo ben amalgamato. Stendi una sfoglia sottile, e l'arrotoli su se stessa. Formato questo rotolo, a forma di sigaro, lo tagli a listarelle di circa un centimetro e poi lo srotoli. In una casseruola metti a bollire dell'acqua per lessare la pasta e quando bolle la versi riservandotene un quinto che farai friggere in una padella dove hai fatto indorare due spicchi d'aglio, poco prima del completamento della cottura ci versi i ceci Tutto l'impasto lo versi sulla pasta lessata e fai amalgamare il tutto. A completamento un pizzico di pepe.

 torna a pasta


Frittata te spaghetti

ingredienti: uova, spaghetti avanzati, sale, olio.

Sbatti do ove e mmisca a pasta rimasta e tajata cu nu picchi te sale e ngira tuttu poi cali tuttu intra na cazzarola cu l'oju scarfatu e coci a focu forte. Ngira tuttu e mposta comu na frittata. Appena se ncumincia a brusciare la ngiri cu se coce te l'addhra menza.

Sbattere le uova, unire gli spaghetti avanzati e tagliati a pezzetti, con un po' di sale e mescolare. In una pentola versare l'olio e quando caldo versare le uova con gli spaghetti. Mescolare il composto per farlo rapprendere a fuoco molto vivo dandogli la forma di una frittata. Appena questa dorata da una parte girarla dall'altra e completare la cottura.

 torna a pasta


Pasta alla muddhrica fritta

ingredienti: pasta fatta in casa, olio, pane grattuggiato, sale.

Scarfa nu picchi d'oju intra na padella, ne mmisci u pane grattatu e nu picchi te sale. Ndilessi a pasta fatta a casa e quannu pronta e sculata ne mini susu l'oju ca hai cottu.

Riscaldare dell'olio in una pentola, quindi versare il pane grattuggiato ed un po' di sale. Lessare la pasta fatta in casa e versare su questa il composto.

 torna a pasta


Pasta culle cozze

ingredienti: 1 Kg. di cozze nere, 1 etto di pelati, 1/2Kg. di pasta grossa, pepe, olio, prezzemolo, aglio.

Intra na padella faci scarfare l'oju cu l'aju e poi mini intr e cozze tutte sane. Ggiungi poi i pummitori e quannu sta ncuminciane a fervire ggiungi l'acqua cu coci la pasta (qualched'unu a pasta la coce a parte e poi conza tuttu cu lu sugu) prima cu servi ntaula ne minti susu nu picchi te petrusinu tajatu.

In una pentola si fa scaldare l'olio con uno spicchio di aglio e quando questo dorato si buttano dentro le cozze intere. Si aggiungono poi i pelati e quando sono in ebollizione un po' d'acqua per cuocere la pasta. Quando l'acqua in ebollizione si versa la pasta. Prima di servire spolverare con abbondante prezzemolo tritato.  

 torna a pasta


Pasta culla rucula

ingredienti: (per 4 persone) 400g. di pasta corta, 300g. di rucola, 8 cucchiai di olio d'oliva, 2 spicchi d'aglio, 2 acciughe dissalate e disliscate, formaggio pecorino, sale.

Prima ndilessi a rucula intra muta acqua e sale e quannu staje a met cu se coce cali intra a l'acqua a pasta ca poi hai sculare te paru alla rucula. Allu frattiempu, minti su u focu nu picchi te oju cu l'aju e quannu cautu minti puru lu pesce spriculatu e squicciatu cu na furcina. quannu prontu condisci la pasta cu la rucula ca hai gi sculatu e susu ne minti u casu te pecura grattatu.

Lessa la rucola in abbondante acqua salata, a met cottura unite la pasta. Nel frattempo inbiondite nell'olio gli spicchi d'aglio tagliuzzati. Spappolate le acciughe schiacciandole con una forchetta e versatele nell'olio caldo. Condite con questo sugo pasta e rucola, scolate assieme. Su tutto condite con il formaggio pecorino grattuggiato.

 torna a pasta


Tria culli pummitori spritti

ingredienti: farina, sale olio, aglio, ceci.

Prima prepari la tria facennu nu munte te farina cu nu carottu a menzu, cala intra lu carottu, chianu, chianu acqua e sale e fatica cu pote ssire na beddhra mumma. Poi la stenni e la fatichi cu diventa fina e dopo la nturtiji comu nu sicaru. spicciatu la taji a fettucce de nu discitu e la apri. Fatta la tria, piji cocciuli te pummitoru nu picca stinti cu se n'esse a simente. Intra na cazzarola minti nu picca te oju ena cipuddhra cu sse scanta, cali i cocciuli e do' fujazze te masiricoi.

Appena prontu lu cali cu conzi a tria ca hai appena ndilissata e servi ntaula.

Preparari la pasta (tria) facendo un impasto di farina, acqua e sale. Finito, si stende una sfoglia sottile e la si arrotola su se stessa. Formato questo rotolo, si taglia a listarelle di circa un centimetro e quindi la si srotola. In una pentola si mette dell'olio e si fa dorare una cipolla, appena pronta si versano le bucce di pomodoro con l'aggiunta di qualche foglia di basilico e si fa soffriggere il tutto. Intato si fa lessare la pasta e con il soffritto la si condisce.

 

 torna a pasta


La pasta fatta in casa


Minchiareddhri te granu

ingredienti per 4 persone:800g.di farina di grano duro,350cl. di acqua.

Mpasta a farina cu ll'acqua e scanala bbona. Quannu hai spicciatu faci nnu maccarrune longu e largu quantu nu tisciteddhru poi lu taji a morzi te nu tiscitu e lu passi cu llu fierru cu ppote ssire u carottu a mmenzu.

Si impasta la farina sino ad ottenere un impasto senza grumi. Finito si forma, lavorandola con le mani un maccheroncino lungo dello spessore di circa un centimetro. Tagliato il maccheroncino a pezzetti lunghi circa 7 cm. lo si attorciglia intorno ad un ferro fino da lana per formarne il foro centrale.

   torna a pasta


Minchiareddhri te orgiu

ingredienti per 4 persone:600g.di farina di grano duro, 200g di farina d'orzo, 350cl. di acqua.

Fanne comu p lli minchiareddhri te granu

Usa lo stesso procedimento per l'impasto con la farina di grano.

 

 torna a pasta


Sagne ncannulate

ingredienti per 4 persone:800g.di farina di grano duro,350cl. di acqua.

Mpasta a farina cu ll'acqua e scanala bbona. Quannu hai spicciatu faci nnu maccarrune longu e largu quantu nu tisciteddhru poi lu taji a morzi te nu tiscitu e lu passi cu llu fierru cu ppote ssire u carottu a mmenzu.

Si impasta la farina sino ad ottenere un impasto senza grumi. Finito si forma, lavorandola con le mani un maccheroncino lungo dello spessore di circa un centimetro. Tagliato il maccheroncino a pezzetti lunghi circa 7 cm. lo si attorciglia intorno ad un ferro fino da lana per

 torna a pasta


 

 

Ultimo aggiornamento

 11/06/2006

Nedstat Basic - Free web site statistics